News dalle scuole dei ragazzi del fiume

21 e 22 GIUGNO-I CAMPUS della rete COMPRENSIVI DIGITALI

2 giugno 2016 » Antonella Brugnoli, coordinatrice di rete

screenshot_850Nell’ambito del Bando Regionale Progetti Speciali della “Rete Comprensivi Digitali”: un bel modo per terminare la scuola imparando ad usare le tecnologie.
Un CAMPUS dedicato al Kries nelle Valli del Natisone.
RALLENTA, dedica un po‘ di tempo tutto per te!
Ti offriamo la possibilità di trascorrete un’intera giornata alla Casa delle Rondini di DUGHE a TRIBIL SUPERIORE nella splendida cornice delle Valli del Natisone per confrontarci, condividere e imparare divertendoci ad usare le tecnologie mobili.
Iscriviti scegliendo la giornata che ti va meglio!I posti sono limitati!
Tutte le indicazioni le trovi qui

A.S. 2015-16 – LE BUONE PRATICHE DELLA RETE – DOCUMENTIAMO

1 giugno 2016 » Antonella Brugnoli, coordinatrice di rete

screenshot_7381Ragazzi del Fiume!!! Eccoci alla fine dell’anno scolastico! E’ stata una GRANDE SFIDA vero? Che dite di raccontarcene un po’…vogliamo particolare risalto alle buone pratiche che si realizzano concretamente nelle nostre scuole mettendole in evidenza e pubblicandole sul sito.

LE BUONE PRATICHE DELLA RETE – CL.3 PRIMARIA DI MOIMACCO

30 maggio 2016 » Giuliana Fedele.

civettaIL GIORNALINO DELLA REDAZIONE DEI TUFFETTI
CHI
La classe terza della Primaria di Moimacco
COSA La redazione giornalistica de “I Tuffetti” ogni mese realizza il giornalino della scuola. Gli alunni divisi a gruppi, preparano gli articoli da pubblicare, selezionano quelli provenienti dai compagni delle altre classi, curano la parte grafica. Poi a turno copiano gli articoli prodotti da loro e inseriscono quelli ricevuti dalle altre classi.
DOVE In aula
QUANDO Ogni mese
PERCHÈ Il giornalino viene pubblicato per condividere con i compagni delle altre classi, con i genitori e con tutti i lettori che visitano il sito dell’Istituto, le varie attività della scuola,
(continua…)

LE BUONE PRATICHE DELLA RETE – CL. 4 SCUOLA PRIMARIA DI MOIMACCO

30 maggio 2016 » Giuliana Fedele.

laura.001I FENICI NOI LI STUDIAMO DA SOLI!
CHI. classe quarta scuola primaria di Moimacco
COSA La classe è stata divisa in quattro gruppi, ognuno dei quali aveva come compito la lettura e la rielaborazione di testi informativi su argomenti inerenti l’antico popolo dei Fenici (Il cedro, la porpora, le imbarcazioni e i commerci). Al termine hanno costruito testi narrativi animandoli con sagome e utilizzando la (vecchia) lavagna luminosa.
DOVE in classe

(continua…)

LE BUONE PRATICHE DELLA RETE – CL. 3 PRIMARIA MOIMACCO

30 maggio 2016 » Giuliana Fedele.

telaioPENELOPE TRA NOI
CHI
Gli alunni della classe terza
COSA In piccolo gruppo gli alunni si documentano  per capire cosa serve per tessere e come costruire un telaio. Elaborano un testo regolativo con materiali e procedimento, progettano (attraverso un disegno) il manufatto in base al materiale in loro possesso. Realizzano il telaio. Tessono i fili per realizzare un manufatto, documentano l’esperienza con foto e creazione di news giornalistica sul web e sul giornalino della scuola.
DOVE in classe
QUANDO Mese di maggio

(continua…)

LE BUONE PRATICHE DELLA RETE – 3A e B SCUOLA PRIMARIA S.GIOVANNI AL NAT.

30 maggio 2016 » Antonella Brugnoli, coordinatrice di rete

screenshot_862MAPPE DI STUDIO TRADOTTE IN CINESE
CH
I. classe 3A e 3B scuola Primaria di San Giovanni al Natisone
COSA lezioni di storia con la LIM
DOVE in classe
QUANDO durante tutto l’anno scolastico
PERCHE‘per realizzare mappe di studio, ricercare informazioni, visionare video, studiare immagini, visitare i luoghi dove sono avvenuti rinvenimenti archeologici.
COME utilizzo della LIM, dell’iPad per le traduzioni in lingua cinese, dell’episcopio e della macchina digitale.
INSEGNANTE Sabbadini Michela (continua…)

LE BUONE PRATICHE DELLA RETE – CL. TERZE PRIMARIA DI PREMARIACCO

30 maggio 2016 » Giuliana Fedele.

margUNA MARGHERITA IN 10 MOVIMENTI ARTISTICI
CHI. La Redazione di RadioFrittoMisto delle classi terza A e terza B.
COSA. Ha realizzato 10 quadri e allestito una mostra.
Ha creato un libricino digitale e un servizio giornalistico  GT e uno radio.
DOVE. In classe durante le attività laboratoriali a classi aperte.
PERCHÈ. Per imparare a stare assieme e collaborare con il paese.
COME. Abbiamo usato, cartone, materiali di riciclo, pennelli, colori, iPad, telecamera…
INSEGNANTI. Giuliana Fedele e Manola Sabbadini
APPROFONDISCI …
(continua…)

LE BUONE PRATICHE DELLA RETE – 1C SECONDARIA DI REMANZACCO

30 maggio 2016 » Giuliana Fedele.

four.001CHI La classe 1 C e la professoressa Raffaella Iussa
COSA Hanno realizzato un video sulla Cittadinanza Attiva e partecipato alla mostra virtuale organizzata dall’Ambito Socio-assistenziale del Cividalese in occasione della Giornata dei Diritti dell’Infanzia.
DOVE in classe a Remanzacco e on line su www.goccedipixel.it
QUANDO Novembre 2015
PERCHÈ Per dimostrare che i comportamenti che scegliamo di mettere in atto ogni giorno sono importanti per essere cittadini attivi e consapevoli.
COME Macchina fotografica per le riprese, programma VLC Media Player per montaggio, oggetti di uso quotidiano come simboli delle nostre scelte. APPROFONDISCI

(continua…)

LE BUONE PRATICHE DELLA RETE – QUINTA VIA LIBERTA’, MANZANO

30 maggio 2016 » Antonella Brugnoli, coordinatrice di rete

OlogramiREALIZZIAMO OLOGRAMMA CON MAMMA E PAPA’
CH
I. la classe quinta della scuola primaria di Manzano, via Libertà
COSA Ha proposto e realizzato un’attività di costruzione di ologrammi realizzati
DOVE in classe
QUANDO un sabato di febbraio
PERCHE‘ per insegnare ai genitori quanto abbiamo imparato
COME abbiamo usato iPad, Tellagami Keynote, cartoncino nero, plastica trasparente e forbici..
INSEGNANTE Antonella Brugnoli
APPROFONDISCI (continua…)

AL VIA I CORSI ITUNES U – IMPARA A RACCOGLIERE E DISTRIBUIRE MATERIALI AGLI STUDENTI!

12 maggio 2016 » Antonella Brugnoli, coordinatrice di rete

screenshot_829ATTENZIONE!!! Data modificata per il secondo incontro a Manzano! Ci vediamo il giorno 20 maggio dalle ore 14.00 alle ore 16.00, per chi è disponibile, poi per tutti l’appuntamento è per il 31 MAGGIO dalle 15.00 alle 18.30.
Imparare a raccogliere testi, link, video, app, materiali utili da proporre agli studenti in una fantastica piattaforma, questa la nuova sfida dei Ragazzi del Fiume che apriranno un novo canale si iTunes U. Due incontri di tre ore ciascuno durante le quali si imparerà e si realizzeranno Corsi monotematici che saranno poi inseriti nei circuiti internazionali e scaricabili gratuitamente. Le iscrizioni sono aperte a tutti! Ecco le date:
IC MANZANO - via Libertà h.16.15  - mercoledì 4 e venerdì 20  Maggio – dalle ore 14.00 alle ore 16.00 – 31 MAGGIO dalle 15.00 alle 18.30.
IC SVEVO - Biagio Marin – h. 16.30  - mercoledì 11 e 18  Maggio
(continua…)

DDAY ALL’I.C. SVEVO DI TRIESTE

3 maggio 2016 » icsvevo

IMG_2371All’I.C. Italo Svevo di Trieste l’Internet Day FVG del 29 aprile 2016 è stato celebrato con l’evento “Dal libro cartaceo all’eBook: indicazioni pratiche di utilizzo e realizzazione di eBook Multi Touch”. La Dirigente Scolastica Marina Reppini ha accolto l’assessore regionale alle Finanze e al Patrimonio Francesco Peroni che ha assistito ai lavori. Settanta ragazzi e alcuni docenti della scuola secondaria di 1° grado Italo Svevo hanno partecipato alla presentazione dell’eBook da parte degli insegnanti del comprensivo membri del gruppo di coordinamento della rete dei Ragazzi del Fiume. Un’insegnante della scuola secondaria di 1° grado ha poi raccontato le fasi di preparazione e ha mostrato alcune pagine dell’eBook realizzato in lingua inglese da una delle sue classi.
Subito dopo i ragazzi presenti si sono cimentati nel realizzare qualche pagina di libro digitale lavorando a coppie con gli iPad della “Valigetta RdF” e con quelli prestati dagli alunni della 4C, classe 2.0 della scuola primaria B. Marin.

A giudicare dall’entusiasmo e dalla facilità con cui i ragazzi hanno subito utilizzato l’app Book Creator, si può concludere che l’evento ha avuto successo e che l’eBook, questo potente strumento didattico offerto dalle nuove tecnologie, diventerà un prodotto sempre più frequente anche nella scuola secondaria di primo grado del Comprensivo Svevo!
FullSizeRender-3FullSizeRender